Carlo Lavermicocca

 

 

Freud, Allport e la Religione

  

Percorsi di Psicologia della Religione

 

 

 

 

 

 

Acquista il libro: € 20,00

 

 

 

ISBN: 978-88-6647-272-8  (ebook)

ISBN: 978-88-6647-273-5

 

 

Nel corso degli anni il dialogo tra teologia e psicologia è stato di volta in volta, giudicato inutile, impossibile o indispensabile. Si è passati dall’iniziale indifferenza reciproca a scomuniche reciproche, per poi passare a una volontà di collaborazione. In questi ultimi anni la psicologia della religione sta rappresentando un campo crescente di interesse. E questo a vari livelli. Lo scopo di queste pagine, dunque, è quello di delineare a grandi linee la posizione attuale della psicologia della religione nel dibattito epistemologico contemporaneo, cioè chiarire come è intesa oggi la specificità di questa disciplina.

 

 

 

Rossella Cappabianca

 

 

Famiglie Resilienti

Riflessioni di una Mediatrice Familiare 

 

 

 

 

  

 

Acquista il libro: € 16,50

 

 

 

ISBN: 978-88-6647-266-7  (ebook)

ISBN: 978-88-6647-267-4

 

 

In una società caratterizzata dal pluralismo delle idee e degli stili di vita, il bene individuale non può essere dissociato dal bene comune e dai valori condivisi. In questi rientra anche la stabilità familiare, considerata come la continuazione di una valida relazione affettiva tra i genitori e i figli anche in seguito alla rottura del rapporto di coppia. Nel testo viene dimostrato come la pratica della Mediazione Familiare risulta essere un percorso adeguato nel garantire una separazione della coppia che abbia davvero i toni della consensualità.

 

 

Angela Mongelli

 

Percorsi di Sociologia

 

della Cultura

 

 

 

 

 

    

 

Acquista il libro: € 16,50

 

 

 ISBN: 978-88-6647-232-2  (ebook)

 ISBN978-88-6647-233-9  

  

 

 

Negli ultimi anni la cultura è divenuta un tema centrale sia nell’ambito della teoria sociale sia della sociologia applicata. Una cultura che si presenta come un Giano bifronte, per il suo essere una costruzione collettiva, che trascende le preferenze soggettive e influenza le pratiche sociali e quelle individuali, e, contemporaneamente, il prodotto fenomenologico dell’agire. L’autrice analizza il fenomeno culturale attraverso nove percorsi che rappresentano altrettanti tentativi di tematizzare distinti aspetti della sociologia della cultura.. 

 

 

 

 

 

 

L'attualità del pensiero francescano

 

lineamenti di una filosofia cristiana

 

 

a cura di Salvatore Principe

 

 

    

 

Acquista il libro: € 25,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-194-3  (ebook)

 ISBN978-88-6647-195-0  

  

 Il passaggio dal medioevo all’età moderna, al di là della liquidità cronologica che lo esprime, è stato interpretato dalla maggior parte degli storici della filosofia senza un’evidente linea di continuità, quanto piuttosto come espressione di una contrapposizione quasi dicotomica tra oscurantismo medievale e illuminazione razionale. Ciò ha determinato per lo più una lettura dell’incipit della modernità baconiana, galileana e cartesiana in netta contrapposizione al medioevo aristotelico-tomista, senza alcuna attenzione o quasi al retaggio francescano medievale che invece spesso traspare dal pensiero di questi e di altri filosofi della modernità. Non solo, non si concede spazio nella comprensione della genesi del pensiero moderno alle discendenze francescane, scotiste e bonaventuriane, ma non si valuta quasi per nulla l’influsso delle filosofie umanistiche e rinascimentali (che da quelle ultime traevano linfa ed energia nella rivalutazione del platonismo e dell’aristotelismo naturalistico in luogo dell’aristotelismo-tomista). Ci troviamo oggi dinanzi all’inevasibile dovere di ripensare lo scenario del Duecento e del Trecento, sia in ragione degli avvenimenti e sia in ragione delle idee dalle quali quegli avvenimenti traevano ispirazione e attraverso le quali acquisivano significato stabilendo nel presente continuità e discontinuità. Si tratta, nella fattispecie di rintracciare nel nascente e nel maturo pensiero moderno le tracce e gli influssi del pensiero di Scoto, come quello di Bonaventura prima e di Bacone e di Ockham poi, verificando come al fondamento della doppia anima razionalistico-empiristica della modernità si ponga il duplice atteggiamento spiritualista-teologico (che attinge alla tradizione halesiana) o naturalistico-scientifico (che attinge alla tradizione grossatestiana) della cosiddetta “scuola francescana”. 

 

 

 

 

Religione, Cultura, Società

 

 

 

a cura di Paolo Contini

 

 

 

 

   

 

Acquista il libro: € 25,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-196-7  (ebook)

 ISBN978-88-6647-197-4  

  

 

 

Dopo oltre trenta anni di presenza nelle scuole italiane, si può considerare acquisito il carattere scolastico dell’Insegnamento della Religione Cattolica (IRC) come disciplina, la sua forma propriamente culturale e la sua finalità formativa, a sostegno e completamento del percorso di maturazione umana e culturale che bambini, ragazzi e giovani compiono nella scuola. I saggi che compongono questo volume rappresentano la sintesi di un laboratorio di idee che ha visto partecipi accademici e docenti di religione i quali, ciascuno dalla propria prospettiva, ha delineato un tratto del rapporto tra cultura, religione e società.

 

Gli studi umanistici nella formazione alla vita consacrata

 

 

 a cura di Salvatore Principe

 

 

   

 

Acquista il libro: € 20,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-162-2  (ebook)

 ISBN978-88-6647-163-9  

  

 

Con la riforma degli studi filosofici e degli studi teologici per i candidati al sacerdozio e agli ordini sacri è venuta alla luce con maggiore urgenza un’esigenza di formazione culturale di stampo umanistico sottolineata già dal Concilio Vaticano II e dai pontefici di età postconciliare. Il ruolo propedeutico degli studi filosofici si è mostrato come tappa fondativa e fondamentale per l’accesso corretto e adeguato agli studi teologici. Un’adeguata formazione filosofica, sociologica, pedagogica, psicologica è ancor più necessaria nella nostra mobile e fluida contemporaneità affetta da un assolutistico relativismo dei valori che tenta di sostituire i tradizionali valori cristiani con pseudo valori che minano la dignità della persona umana. Questo volume collettaneo si pone come scopo quello di mettere in dialogo cultori delle diverse discipline umanistiche intorno al ruolo e al valore che gli studi umanistici hanno assunto nella formazione alla vita consacrata.

 

 

 

della Modernità

nove approssimazioni 

 

 

Paolo Contini

 

 

   

 

Acquista il libro: € 13,00

 

 

 

 ISBN: 978-88-6647-142-4  (ebook)

 ISBN978-88-6647-143-1  

 

 

La questione della modernità è oggetto di un dibattito vivace ed attuale: è difficile individuare una prospettiva che, univocamente, descriva la contemporaneità ed è altrettanto difficile stabilire se questa fase rappresenti una prosecuzione lineare della precedente o se sussistano elementi tali da riconoscere una crasi, una cesura tra un "prima" e un "poi". Probabilmente si può riconoscere nell'attuale periodo di crisi, e nei suoi epifenomeni economici e sociali, il bisogno di una ridefinizione epistemica capace di fornire una chiave di interpretazione della contemporaneità.

Le nove approssimazioni vogliono rappresentare un contributo in questo senso.