Grazia Deledda

 

 

Racconti sul Natale

 

 

    

 

Acquista il libro: € 10,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-250-6  (ebook)

 ISBN978-88-6647-251-3  

  

 

 

Il lettore attento, conoscitore delle opere di Grazia Deledda, scorrendo l’indice di questo volumetto augurale, si renderà subito conto della manomissione che l’editore ha operato lungo la linea cronologica della genesi originaria di questi racconti. Non voglia il lettore condannare per ciò l’editore, ma ne colga piuttosto il tentativo di offrire al lettore un’opera unica sul natale visto con gli occhi dell’autrice sarda. L’editore ha voluto coglierne una linea evolutiva ideale mediante la quale l’insieme dei racconti si offrisse al lettore come uno sguardo unico sul quell’universo narrativo fatto di cose semplici, se vogliamo minime e quotidiane, che compongono le festività natalizie nel loro sviluppo dalla vigilia sino al capo d’anno.

Questa pagine siano l’augurio sincero a ciascun lettore di una riscoperta dell’essenzialità del Natale, lontano dalle luci della festa e dai clamori della società dei consumi, nell’intimità della propria famiglia e dei propri affetti. 

 

 

 

Matilde Serao

 

 

Il ventre di Napoli

 

 

    

 

Acquista il libro: € 12,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-242-1  (ebook)

 ISBN978-88-6647-243-8  

  

 

Questo libro è stato scritto in tre epoche diverse.

La prima parte, nel 1884, quando in un paese lontano, mi giungeva da Napoli tutto il senso di orrore, di terrore, di pietà, per il flagello che l’attraversava, seminando il morbo e la morte: e il dolore, l’ansia, l’affanno che dominano, in chi scrive, ogni cura, d’arte, dicano quanto dovette soffrire profondamente, allora, il mio cuore di napoletana.

La seconda parte, è scritta venti anni dopo, cioè solo due anni fa, e si riannoda alla prima, con un sentimento più tranquillo, ma, ahimè, più sfiduciato, più scettico che un miglior avvenire sociale e civile, possa esser mai assicurato al popolo napoletano, di cui chi scrive si onora e si gloria di esser fraterna emanazione.

La terza parte è di ieri, è di oggi: né io debbo chiarirla, poiché essa è come le altre: espressione di un cuore sincero, di un’anima sincera: espressione tenera e dolente: espressione nostalgica e triste di un ideale di giustizia e di pietà, che discenda sovra il popolo napoletano e lo elevi o lo esalti!

 

In questa nuova edizione riproponiamo al lettore un classico della letteratura italiana, proseguendo con esso la collana "Biblioteca essenziale della Letteratura italiana". 

La volontà dell'editore è di riproporre ai lettori testi classici della letteratura italiana, in una veste semplice, senza orpelli né apparati, in modo da restituire il più possibile la fedeltà all'edizione nella quale esso apparve originariamente. 

 

 

 

 

Matilde Serao

 

 

Leggende Napoletane

 

 

 

 

    

 

Acquista il libro: € 10,00

 

 

 ISBN: 978-88-6647-238-4  (ebook)

 ISBN978-88-6647-239-1  

  

 

 

 

La severa arte moderna, del vasto ideale di verità che non si raggiunge senza travaglio e senz’angoscia, ci allontana sempre più dalla fantasia.

Sia dunque concesso ad un giovane scrittore, adoratore dell’epoca sua, prendere una ora di riposo nello studio della vita — gli si lasci dare un addio alle vecchie forme poetiche, scrivendo un libro d’immaginazione e di sogno.

 

In questa nuova edizione riproponiamo al lettore un classico della letteratura italiana, inaugurando con esso la collana "Biblioteca essenziale della Letteratura italiana". 

La volontà dell'editore è di riproporre ai lettori testi classici della letteratura italiana, in una veste semplice, senza orpelli né apparati, in modo da restituire il più possibile la fedeltà all'edizione nella quale esso apparve originariamente.